Project financing

Il Project financing (o finanza di progetto) è un istituto attraverso il quale le Pubbliche amministrazioni possono ricorrere a capitali privati per realizzare opere di pubblico interesse, affidando a operatori economici, detti “promotori”, il reperimento delle risorse, la realizzazione e la gestione delle opere.

Per poterlo utilizzare, il progetto deve essere finanziabile; deve, in altre parole, avere un’attitudine a produrre nel suo ciclo vitale un flusso di cassa sufficiente a coprire i costi, remunerare i finanziatori e a fornire un utile d’esercizio al promotore.

Nel Project financing esiste un rapporto diretto tra finanziamento e realizzazione dell’opera, in cui il capitale si integra con il processo industriale di costruzione del bene, all’interno di un’unica procedura a evidenza pubblica.

L’istituto è descritto dall’articolo 183 del Codice degli appalti (D.Lgs. 50/1016).